FantaSerieA, il nuovo fantacalcio della Lega di A
FantaSerieA, il nuovo fantacalcio della Lega di A

FantaSerieA, il fantacalcio 2.0: addio voti, si gioca con le statistiche. Lega Serie A e Tim hanno presentato oggi il nuovo fantasy game ufficiale del campionato italiano, un’app che rappresenta una novità assoluta: per calcolare i punteggi non verranno infatti utilizzati i voti dei quotidiani, ma una serie di statistiche avanzate che, grazie ad un algoritmo, daranno un punteggio alla prestazione di ogni giocatore.

“Le pagelle dei quotidiani erano l’unico modo per dare un valore  numerico ai giocatori – spiega Riccardo Albini, l’inventore del Fantacalcio, che ha collaborato alla realizzazione dell’app -. Nel 1988, quando abbiamo portato il gioco in Italia, non c’erano le statistiche, bisognava basarsi su valutazioni soggettive. Questa versione è come un cerchio che si chiude”. I giocatori verranno valutati in base ad un algoritmo, capace di aggregare un centinaio di informazioni e statistiche relative alla partita (con diversa incidenza in base al ruolo), che come risultato darà un punteggio da 1 a 10 al quale verranno aggiunti i classici bonus/malus come gol segnati, assist e cartellini. Il tutto però basandosi su dati oggettivi, come avviene negli sport Usa come football e baseball, da dove d’altronde deriva il fantacalcio italiano.

I partecipanti possono già da oggi scaricare l’applicazione sugli store Android e iOs. Dopo essersi iscritti ed avere scelto nome, colori e stemma della propria squadra, ognuno avrà a disposizione 500 Fantabit (FB) per completare la propria rosa. Una rosa che non sarà da 25 elementi come avviene nei fantacalcio classici, ma di soli 11 giocatori: i soldi rimanenti potranno essere utilizzati durante la giornata di campionato per effettuare sostituzioni.

FantaSerieA, le formazioni
FantaSerieA, le formazioni

L’altra novità del FantaSerieATim, infatti, è che saranno possibili le sostituzioni in tempo reale, acquistando giocatori da aggiungere in corsa alla propria squadra. Squadra che, a sua volte, è possibile cambiare da zero prima di ogni turno, senza per forza tenere gli stessi calciatori per tutta la stagione. Ciascun giocatore sfida altri 5 squadra in ogni giornata, partecipando alla classifica generale ma anche a quella per ogni diversa fase del campionato del FantaSerieATim.

FantaSerieA, i premi
FantaSerieA, i premi

L’esperienza è invece il tema centrale per quanto riguarda i premi: oltre a biglietti a bordo campo, infatti, in palio ci sono tour negli stadi più importanti del mondo (come Maracanà e Azteca) e in quelli d’Europa (ad esempio Bernabeu e Camp Nou). Il fantacalcio 2.0 è diventato realtà.