Premio di Laurea Artemio Franchi – Si terrà mercoledì 2 dicembre, alle ore 11, nel Salone d’Onore del Coni a Roma la premiazione delle tesi vincitrici dell’11° Premio di Laurea Artemio Franchi.

Il Premio di Laurea Artemio Franchi è promosso dalla Lega Italiana Calcio Professionistico e dalla Fondazione Artemio Franchi, nata per diffondere i valori etici e sportivi del massimo dirigente del calcio italiano, scomparso nel 1983 dopo aver guidato la Federazione italiana, l’UEFA e aver ricoperto l’incarico di vice-presidente della FIFA.

La tesi vincitrice dell’11° Premio di Laurea Artemio Franchi è di Giacomo Bartolini (Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; relatore Prof. Claudio Sottoriva) e si intitola “L’applicazione delle regole del financial fair play alle società di calcio nella prospettiva europea. Analisi di bilancio e considerazioni critiche”.

Al secondo posto si è classificato Andrea Bonacini con “Vincere o guadagnare? Organizzazione e strategie dei settori giovanili delle società di calcio di Seria A”; terzo classificato Marco Zwingauer, con “Il rapporto di lavoro con le società sportive dilettantistiche”.

Tra le 24 tesi pervenute, la Commissione Esaminatrice ha ritenuto meritevoli di segnalazione i contributi di Massimo Schirinzi (“L’accordo collettivo dei calciatori professionisti: profili di diritto sindacale e problematiche recenti”), di Mirco Zardini (“La gestione delle società di calcio professionistiche attraverso la lettura dei bilanci”) e di Claudio Druetta (“L’introduzione del fair play finanziario: analisi comparata a livello europeo”.

Interverranno alla cerimonia il presidente del CONI Giovanni Malagò, il Commissario Straordinario della Lega Pro Tommaso Miele, il Soprintendente dell’Osservatorio Premio di Laurea Fondazione Artemio Franchi, Giancarlo Abete e il presidente della Fondazione Artemio Franchi, Francesco Franchi.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here