Chelsea, il quindicesimo posto in campionato, con soli quattordici punti conquistati nelle prime tredici giornate, ed i dodici punti di ritardo dalla quarta in classifica, sono il peggior inizio da quando Abramovich è diventato proprietario del club inglese.

Sia in Champions che in Premier League, la squadra di Mourinho alterna buone a cattive prestazioni, gettando nello sconforto sia la società che i tifosi.

Il Chelsea di Abramovich però va avanti, spedito sulla propria strada con un unico obiettivo in mento: aumentare le partnership commerciali per aumentare i ricavi annuali e valorizzare il proprio brand.

Infatti, nella giornata di oggi il club inglese ha annunciato un accordo Carabao per tre stagioni. La Carabao è una delle principali società di energy drink in Thailandia, e tale partnership sarà utile al Chelsea per espandere la propria presenza e quota di mercato a livello mondiale.

La Carabao dalla prossima stagione rivestirà il ruolo di main sponsor del Chelsea, ed il suo logo comparirà su tutti i kit della squadra fino al 2019.

Annunciando l’accordo, Christian Purslow, amministratore delegato del Chelsea, ha detto: “Siamo lieti di creare una nuova partnership con Carabao. Siamo fiduciosi che con questo accordo crescerà la nostra popolarità ancora di più in Thailandia dove il club ha sempre goduto di un supporto incredibile. In cambio la nostra popolarità contribuirà al Carabao di entrare in nuovi mercati e diventare importante con il nome del Chelsea“.

Entusiasta di questa nuova partnership commerciale è sembrato anche Sathien Setthasit, Presidente e CEO di Carabao Group PLC, che ha detto: “Mi sento felice di essere entrato a far parte della famiglia Chelsea. Negli ultimi 10 anni il Chelsea è stato uno dei più grandi club in Premier League. Stiamo cercando di espanderci nel mercato mondiale e abbiamo trovato nel Chelsea un buon partner per portarci in tutto il mondo. Credo che la partnership tra Chelsea e Carabao ci aiuterà a diventare molto famosi“.

La Carabao è stata fondata nel 2002 dal cantante folk thailandese Aed Carabao. Il logo dell’azienda è un teschio di bufalo con un uccello rosso ed è uno dei simboli commerciali più riconoscibili della Thailandia, e per i prossimi tre anni, diventerà ancora più familiare ai tifosi del Chelsea che vivono in quel Paese, grazie a questa nuova partnership commerciale con il club inglese.