Audi, nota azienda automobilistica tedesca ha deciso di puntare sul Clàsico di domani pomeriggio per presentare la sua ultima novità nel mondo dei motori.

Puntare sul Clàsico dal punto di vista commerciale, è forse la miglior soluzione per ottenere quel giusto ritorno di visibilità, soprattutto quando si vuole presentare al mondo l’ultimo nuovo modello di auto creato.

Real Madrid – Barcellona non è quindi solo uno scontro tra la prima e la seconda in classifica, non è solo un confronto tra due acerrime rivali, non solo è l’ennesima comparazione tra due stili di gioco e due politiche societarie differenti. Il Clàsico è anche, e per certe aziende soprattutto, l’occasione di valorizzare il proprio brand ed i propri prodotti.

Per questo motivo, l’Audi, azienda che ha sia con il Barcellona che con il Real Madrid accordi commerciali, ha deciso di ideare un nuovo spot pubblicitario in vista del Clàsico, andando a presentare il suo ultimo modello: la Audi Piloted Driving.

Nel nuovo spot ideato e lanciato sui vari social network dall’Audi, viene messo in risalto sia l’importanza del Clàsico, sia la rivalità tra i due club, sia la passione dei loro tifosi che la nuova auto con guida autonoma.

Nello spot pubblicitario di quarantasei secondi, l’azienda automobilistica tedesca, cerca di sfruttare l’importanza del Clàsico facendo emergere quanto sia importante non perderlo ma allo stesso tempo, come sia possibile rinunciarci dinnanzi ad un’auto come quella da loro ideata.

Infatti, la parte finale del video termina con questo pensiero: “Ci sono mille cose che si possono fare durante la visione del Clásico se non per una cosa eccitante”.

Ovviamente, la cosa eccitante sarebbe la visione e l’esser dentro la nuova auto con guida autonoma creata dall’Audi.

Dunque, l’Audi, tramite questo nuovo spot pubblicitario mette in evidenza quanto, dal punto di vista mediatico, sia importante il Clàsico.


Audi & FC Barcelona: El Clásico [CAT] di fcbarcelona