Figc, oggi più degli altri giorni è un giorno particolare per la Lega Pro. Ebbene sì, nella sola giornata di oggi la Figc ha annunciato di aver archiviato i primi procedimenti alla Lega Pro e di aver aperto un’inchiesta in merito al report di Feliziani.

Sul proprio sito ufficiale, la Federcalcio ha reso noto che il procuratore federale e il procuratore federale aggiunto “previa condivisione da parte della Procura Generale dello Sport del Coni, hanno provveduto all’archiviazione dei procedimenti riuniti n. 380 e n. 456 della stagione sportiva 2014/2015 nell’ambito dei quali sono stati effettuati accertamenti relativi: a presunte dichiarazioni lesive di tesserati nei confronti di dirigenti della Lega Pro; all’omessa convocazione dell’assemblea della Lega Pro per la revoca dell’organo direttivo e nuova nomina dello stesso come da richiesta da alcune società affiliate.

Infine, al presunto utilizzo strumentale e immotivato del voto contrario all’approvazione del bilancio in relazione a presunte irregolarità commesse nella gestione della Lega Pro. Nel corso dei procedimenti in oggetto sono state stralciate alcune specifiche condotte oggetto di separato deferimento. Si e’ provveduto all’apertura di un altro procedimento, a seguito della acquisizione della relazione di Belardino Feliziani, nel corso del quale i fatti come sopra esaminati potranno essere eventualmente rivalutati alla luce di ulteriori acquisizioni probatorie”.

Inoltre oggi, il procuratore federale e il procuratore federale aggiunto, previa condivisione da parte della procura generale dello sport del Coni, hanno provveduto all’archiviazione di due procedimenti della stagione 2014-2015 nell’ambito dei quali sono stati effettuati accertamenti relativi: a presunte dichiarazioni lesive di tesserati nei confronti di dirigenti della Lega Pro; all’omessa convocazione dell’assemblea della Lega Pro per la revoca dell’organo direttivo e nuova nomina dello stesso come da richiesta da alcune società affiliate; al presunto utilizzo strumentale e immotivato del voto contrario all’approvazione del bilancio in relazione a presunte irregolarità commesse nella gestione della Lega Pro.

Nel corso dei procedimenti in oggetto sono state stralciate alcune specifiche condotte oggetto di separato deferimento. Si è provveduto all’apertura di un altro procedimento, a seguito della acquisizione della relazione del dott. Belardino Feliziani, nel corso del quale i fatti come sopra esaminati potranno essere eventualmente rivalutati alla luce di ulteriori acquisizioni probatorie.