Napoli, a tener banco in città non è solo l’ottimo andamento di questo inizio di campionato della squadra di Sarri, ma anche la questione relativa allo stadio ‘San Paolo’.

A parlare della questione ‘San Paolo’ è il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che a ‘Radio Marte’ ha detto: “Ieri ho parlato con De Laurentiis, domani in Comune approveremo una delibera di giunta molto importante sul tema della ristrutturazione dello stadio, poi immediatamente dopo la firma della convenzione ponte, che avverrà nei prossimi giorni, si aprirà la volata finale per verificare modi e tempi sul restyling“.

“Dal momento in cui i tempi sulla legge 147/2013 (legge sugli stadi, ndr)non sono rapidissimi, noi come Comune abbiamo attivato la richiesta con il Credito Sportivo per ottenere in tempi brevi 10-15 milioni per gli interventi più urgenti, dai sediolini ai bagni. La richiesta sarebbe parallela agli interventi del Napoli, visto che la tempistica e’ lenta, non possiamo piu’ permetterci uno stadio in quelle condizioni. Per accelerare i tempi si puo’ fare solo con il credito sportivo. Stiamo per chiudere una fase importantissima e dobbiamo valutare vari aspetti, dall’area esterna alla capienza dello stadio, oltre ad altri passaggi importanti“.

Il sindaco ha chiarito che “domani sarà integrata una delibera (quella di manifestazione di pubblico interesse al progetto del Napoli che rientra nel percorso di restyling del San Paolo, ndr) molto articolata che conterrà un’indicazione dei binari che consentano di salvaguardare gli interessi legittimi del Napoli e quelli altrettanto legittimi del Comune. La nostra delibera sarà molto chiara per far comprendere da un lato la nostra volontà di chiudere un accordo con il club e dall’altro, appunto, garantire l’interesse pubblicoHo avuto un piccolo scambio di battute con De Laurentiis e con lo stesso Formisano e il clima mi sembra sia quello buono, la strada e’ quella giusta, la fase più delicata e’ ormai passata”.

Il sindaco, sempre a Radio Marte, ha parlato anche delle prestazioni del Napoli: “Sono molto felice per il risultato del Napoli, ma non solo per la classifica, quanto soprattutto per il gioco. Da tempo non si vedeva una squadra così determinata, organizzata, efficace soprattutto in attacco. Il Napoli quest’anno e’ una squadra importante e farà parlare di se’, soprattutto per la qualità del gioco. Sara’ un campionato equilibrato, appassionante e io sono molto fiducioso, vedo il clima dei momenti migliori nella squadra e nell’ambiente“.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here