significato YW&F Palermo calcio closing

Palermo, Comune non chiude alla realizzazione di un nuovo stadio. Ormai da qualche tempo il Palermo, sotto la guida del presidente Zamparini, sta lavorando alla realizzazione di un nuovo stadio dove far giocare le partite casalinghe al club rosanero, ma da quanto era trapelato nelle ultime ore il progetto sembrava essere in pericolo per volontà dell’amministrazione cittadina. Il Comune di Palermo ci ha così tenuto a spiegare meglio il suo punto di vista sulla questione indicando il contenuto della lettera con la quale il vice sindaco, Emilio Arcuri, ha risposto a un precedente carteggio avuto con la società del Palermo calcio.

Nella missiva viene comunicato alla società che il progetto per il nuovo stadio non può essere accettato perché le destinazioni del suolo pubblico sono cambiate negli anni. Il Comune di Palermo, in realtà, ci tiene però a chiarire non non voler chiudere in modo definitivo alla realizzazione di un nuovo impianto: “Nessuna chiusura alla realizzazione di un nuovo stadio da parte dell’amministrazione, ma anzi un esplicito invito al confronto che possa portare a condividere l’ipotesi di un nuovo stadio di calcio.

Il pensiero del sindaco Leoluca Orlando è chiaro: c’è la consapevolezza di quanto sia importante anche per la popolazione poter avere a disposizione uno stadio più moderno e funzionale. “L’amministrazione comunale ha tutto l’interesse che la città sia dotata di impiantistica sportiva adeguata alle aspettative delle nostre squadre di eccellenza e dei tifosi, che possono per altro essere volano di nuova economia e sviluppo”.

L’assessore allo Sport, Cesare Lapiana, ha invece ribadito la volontà dell’istituzione di provare a collaborare con la società in un progetto comune: “Ci siamo purtroppo trovati di fronte a una proposta elaborata in un periodo in cui era diverso il contesto normativo e che per questo non può essere presa in considerazione, ma certamente resta, come già detto e ribadito più volte, l’interesse dell’amministrazione ad avviare un dialogo con quanti vogliono investire per questa importante opera nella nostra città”. Intanto, come già detto ad agosto, il presidente della società, Maurizio Zamparini, ha ribadito che non sarà più lui a mettere i fondi per il nuovo stadio. “Sono stanco – ha spiegato – sto da tempo cercando nuovi imprenditori e potrei lasciare a fine anno”.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here