SHARE

Lazio, la società del presidente Claudio Lotito guarda al futuro. Infatti, questa volta si registra una svolta nel mondo della Lazio Calcio Femminile. Nella giornata di ieri, la S.S. Lazio S.p.A. ha costituito una nuova società denominata S.S. Lazio Women 2015 a.r.l. che è stata iscritta al campionato nazionale femminile di Serie B.

La presidente della vecchia società, Elisabetta Cortani, ha espresso alla ‘Gazzetta dello Sport’ la propria soddisfazione per la formazione del nuovo club: “È una svolta positiva. Il presidente Lotito saprà sicuramente cosa fare per ottenere buoni risultati”.

La Cortani ha spiegato che l’organigramma della nuova società non è ancora stato definito: “Non ne abbiamo ancora parlato e non so se ne farò parte. Nei prossimi giorni decideremo“. La Lazio femminile in passato ha arricchito la bacheca della Polisportiva anche con 5 scudetti.

Il calcio femminile è in continua evoluzione e la popolarità di questo sport aumenta di anno in anno anche nel gentil sesso. La Lazio, con tale decisione, vuole dimostrare di voler restare al passo con i tempi, fondando la S.S. Lazio Women 2015.

L’annuncio è stato dato dal club biancoceleste tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale: “La S.S. Lazio S.p.A. comunica che, in data odierna, ha costituito una società denominata S.S. Lazio Women 2015 a.r.l. che sarà iscritta al campionato di calcio femminile Serie B”.

La creazione di squadre femminili negli ultimi anni è aumentata sempre di più. Infatti, secondo uno studio condotto dalla UEFA, il numero di calciatrici si è alzato del 4%, attualmente ci sono atlete per un numero cinque volte superiore a quello registrato nel 1985, sintomo di un movimento che cresce in modo esponenziale.

Dunque, un passo avanti notevole per la società del presidente Lotito che, oltre a pensare al futuro della squadra di calcio maschile, da oggi penserà anche a costruire una squadra di calcio femminile di successo, basando il tutto sui principi su cui si fonda l’organizzazione della Lazio.

 

LASCIA UNA RISPOSTA: