Grazie all’eliminazione del Basilea ieri sera ad opera del Maccabi Haifa la Roma si è aggiudicata la terza fascia di sorteggio in Champions League.

Questa sera la Lazio si gioca il suo destino sfidando nella gara di ritorno il Bayer Leverkusen dopo l’1-0 (rete di Keita) dell’andata e potrà a questo punto raggiungerla in vista del sorteggio di domani 27 agosto 2015: un momento particolarmente importante che disegnerà il calendario da qui a dicembre della massima competizione (mentre il 28 agosto ci sarà quello dell’Europa League).

Oltre al Basilea la grande esclusa della Champions sarà il Monaco, che lo scorso anno era arrivato fino ai quarti di finale contro la Juventus: solo 2-1 interno per i monegaschi contro il Valencia che grazie al 3-1 dell’andata passa il turno. Una ottima notizia soprattutto per le casse del club di Peter Lin alle prese ancora con una profonda opera di risistemazione dei conti (nonostante un rafforzamento che la rimette all’attenzione di tutti nella Liga).

Le altre qualificate sono Dinamo Zagabria, Malmoe e Shaktar Donetsk, passate a scapito di Skenderbreu, Celtic e Rapid Vienna. Per tutte le eliminate è prevista la “retrocessione” in Europa League, dove verranno raggiunte anche dalle terze classificate dei gironi di Champions.

Questa sera si giocano:
Apoel Nicosia – Astana (0-1)
Partizan Belgrado – Bate Borisov (0-1)
Bayer Leverkusen – Lazio (0-1)
Bruges – Manchester United (1-3)
Cska Mosca – Sporting Lisbona (1-2)

Mancano quindi cinque tasselli da aggiungere alle fasce. Quasi fatta per il Manchester United che andrebbe in seconda, dove in caso di qualificazione potrebbe raggiungerlo il Bayer Leverkusen (che però deve battere con 2 gol di scarto la Lazio).

Per il resto questa è la successione nel ranking delle squadre che scendono in campo (tra parentesi il loro piazzamento nella classifica UEFA):
Sporting Lisbona (33)
CSKA Mosca (34)
Lazio (40)
Bruges (51)
Apoel (62)
Bate Borisov (63)
Partizan (127)
Astana (310)

Attualmente queste sono le fasce certe:

1. (le vincenti dei campionati dei primi 8 paesi del ranking) Barcellona (2), Bayern (3), Chelsea (4), Benfica (6), Psg (11), Juventus (14), Zenit (15), Psv (30)

2. Real Madrid (1), Atletico Madrid (5), Porto (8), Arsenal (9), Valencia (12), Manchester City (17), ?,

3. Shaktar (18), Siviglia (23), Lione (25), Dinamo Kiev (27), Olimpiakos (28), Galatasaray (38), Roma (46), ?

4. Borussia M (64), Wolfsburg (67), Gent (135), Dinamo Zagabria (84), Maccabi (140), Malmoe (142), ?,

I due punti di domanda nella seconda fascia potrebbero essere riempiti da Manchester United e Bayer Leverkusen.

Ad occupare l’ultimo posto in terza fascia sarà invece la vincente di CSKA – Sporting Lisbona.

Se la Lazio riuscisse a sgambettare il Bayer Leverkusen farebbe invece un favore allo Shaktar oltre che a se stessa: infatti libererebbe un posto in seconda fascia per gli ucraini e quindi in terza fascia per se stessa.

Le altre due sfide: Apoel Nicosia – Astana e Partizan Belgrado – Bate Borisov, con le due squadre che giocano in trasferta vincenti all’andata per 1-0 assegneranno invece gli ultimi due posti disponibili in quarta fascia.

Chi spera ancora in un possibile ripescaggio in terza fascia è il Borussia Moenchengladbach. I tedeschi questa sera devono sperare che venga eliminato il Manchester United in modo che si liberi un ulteriore posto in seconda fascia (che verrebbe coperto dal Siviglia).

Chiaro tuttavia che proprio il Borussia insieme al Wolfsburg rappresenta la squadra da evitare a tutti i costi tra quelle di quarta fascia, sia per le romane che per la Juventus testa di serie.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here