Ottimo esordio per«TikiTaka – Il calcio è il nostro gioco», programma sportivo più visto della seconda serata di lunedì con il 7.70% di share e 497.000 telespettatori totali (8.36% di share sul pubblico attivo).

Leadership confermata anche nel periodo di sovrapposizione con Il processo del lunedì. «Tiki Taka» stacca di oltre 2 punti il programma di Rai 3 (5.83% di share contro il 3.75% della concorrenza) e lo distanzia di 250.000 telespettatori (678.000 contro 436.000). Anche meglio sul target commerciale dove la trasmissione di Italia 1 doppia la concorrenza (7.10% dishare controi 3.15%).

Il programma realizzato da Videonews condotto da Pierluigi Pardo, ha registrato un boom di ascolti sul pubblico più giovane: oltre il 15% trai 15-44enni

Carlo Freccero, Giampiero Mughini, Giuseppe Cruciani, Marco D’Amore, Melissa Satta, Fanny Neguesha e Ciro Ferrara a discettare di Balotelli e dintorni: «Contaminazione e divertimento» sono la parole d’ordine di Pardo. «E se Il Processo ha scelto di seguire questa linea, per me è una medaglia», dice lui.

Quella del sorriso è una strada perseguita anche da Bonan, e Pardo concorda: «Alessandro è un conduttore più preciso di me, ma anche lui, come me, sa essere ironico e autoironico». Il lunedì infatti è una sfida che Tiki taka lancia per primo, che poi viene raccolta dal Processo ma che su Sky ha il suo momento a partire da Calciomercato – L’originale condotto da Alessandro Bonan.

La sfida continua. Come direbbe un qualsiasi allenatore: il campionato è ancora lungo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here