Il calcio internazionale in mostra all’Expo di Milano. Sono passati poco più di tre mesi dall’apertura di Expo 2015 a Milano, ma il gradimento del pubblico al momento è stato certamente positivo e sono arrivate persone provenienti da tutto il mondo per vedere da vicino i padiglioni dei Paesi partecipanti che sono stati allestiti. Un’attenzione particolare sarà comunque rivolta anche agli appassionati di calcio grazie alla possibilità di vedere la mostra “Football Heroes – Storie di campioni”.

L’iniziativa è aperta al pubblico e organizzata dall’Associazione Italiana Calciatori insieme alla Gazzetta dello Sport e in collaborazione con World Football Collection e allestita all’interno del Media Center dove si trovano ben 80 maglie di Nazionali provenienti da tutto il mondo. Quale miglior occasione per vederle da vicino quindi di un evento come Expo che unisce i cittadini senza distinzione geografica?

Le maglie sono davvero una rarità incredibile: si va dal “10” autografato di Francesco Totti, indossata nelle qualificazioni degli Europei 2004, alla mitica “camiseta” di Lionel Messi, campione argentino, risalente alla Coppa America del 2013. Tra le altre, sono esposte le casacche del camerunense Samuel Eto’o, la “21” dell’uruguaiano Edinson Cavani, la “2” del colombiano ex Inter Ivan Ramiro Cordoba, il “13” del tedesco Michael Ballack.

Non mancano ovviamente le chicche introvabili che rendono ancora più ambita la possibilità di visitare la mostra: tra queste possiamo citare le maglie del Myanmar, della Santa Sede, indossata in occasione della partita del Giubileo del 2000, delle rappresentative dell’Unicef e dell’Unesco. Da non dimenticare anche Nazionali meno acclamate ma per questo con divise da gioco “particolari” come il Nepal, Haiti, la Giordania e una vera e propria rarità, una maglietta dell’India risalente al 1963.

Per ogni appassionato di calcio che si rispetti possedere la maglia della squadra del cuore è un’opportunità davvero ambita, ma sono tanti anche i collezionisti che amano avere a casa propria divise più rare che acquistano valore con il passare del tempo fino a diventare un vero cimelio.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here