Serie A, da oggi le partite del massimo campionato italiano verranno trasmesse anche in Etiopia. A darne l’annuncio è stata la MP & Silva,  gruppo leader globale nella distribuzione di diritti televisivi, con un fatturato annuale di oltre 720 milioni di dollari e 20 uffici nel mondo.

Si è tenuto oggi ad Addis Abeba un evento organizzato dall’Ambasciata Italiana per accogliere Matteo Renzi. Alla presenza del Presidente del Consiglio, Andrea Silva, responsabile per l’Africa di MP & Silva, ha annunciato la firma dell’accordo per la vendita dei diritti della Serie A TIM alla TV dell’Etiopia EBC, in collaborazione con la società italiana TVN.

Siamo particolarmente felici di questo accordo, che ci consente di esportare anche in un mercato effervescente come quello africano un’eccellenza italiana”, ha dichiarato Andrea Silva, responsabile del Gruppo MP & Silva in Africa. “Il mercato africano dei diritti televisivi è in grande crescita e siamo certi che nei prossimi anni offrirà occasioni importanti di business. La nostra presenza in quest’area con un team dedicato ci consente di offrire grandi benefici ai nostri clienti e partner media, attuando a livello locale la nostra strategia globale”.

MP & Silva, gruppo leader a livello internazionale nel settore dei diritti media è presente in Africa con l’ufficio di Nairobi, testimonianza e naturale conseguenza della strategia di globalizzazione dell’azienda e del suo network internazionale di partner e operatori televisivi.

MP&Silva, tra le agenzie di intermediazione di media rights ha aperto per prima un ufficio in Africa Sub Sahariana, scegliendo Nairobi come primo insediamento a testimonianza del nostro ingresso nel mercato”, ha aggiunto Silva. “L’accordo per la vendita dei diritti della Serie A TIM è il primo tassello verso una nostra crescita nel continente. Da italiano, inoltre, non nego che l’essere stati in grado di esportare il nostro campionato in un paese con un pubblico potenziale di 100 milioni di spettatori rappresenti un orgoglio e una delle perle di una carriera quasi ventennale nel settore dei media sportivi”.

La presenza sul territorio nasce dall’esigenza di conoscere al meglio i singoli mercati in cui MP & Silva opera e rappresenta uno strumento importante per la realizzazione dei suoi piani di espansione nella distribuzione e nelle acquisizioni strategiche a livello mondiale dei diritti media.

Il nostro approccio commerciale si basa su una profonda conoscenza delle singole realtà territoriali, che ci consente di rafforzare i legami con i nostri clienti e partner media e di offrire a tutte le parti in gioco le migliori soluzioni”, ha commentato Marco Auletta, CEO di MP & Silva. “Questo annuncio assume una particolare rilevanza perché testimonia il nostro impegno nell’esportare in tutto il mondo un prodotto al quale teniamo particolarmente anche per ragioni affettive e culturali”.