Restyling stadio atalanta – In una conferenza stampa, l’Atalanta ha svelato i piani di restyling dello stadio Atleti Azzurri d’Italia. Un progetto che prevede prima di tutto l’abbassamento delle barriere che separano tribune e campo. Ma non solo.

Nei lavori è previsto anche il restyling del parterre e la copertura della parte bassa della tribuna. Ci saranno nuove 12 postazioni per stampa e vip,oltre a un lavoro più massiccio che riguarda le curve, che verranno abbattute e rifatte. I lavori sul parterre prevedono una riduzione di 2300 posti: lo stadio passerà quindi da 24300 spettatori a 22mila.

restyling stadio atalanta tribuna coperta
Il rendering della nuova tribuna (foto da l’Eco di Bergamo)

I lavori dovrebbero terminare in tempo per l’inizio del nuovo campionato di Serie A, per un costo di totale di 3,5 milioni di euro, 2,2 dei quali finanziati dal club e la restante parte dal Comune. “La delibera porta alla firma di un nuovo contratto di servizi, in tempo utile per l’iscrizione al campionato, e fa seguito a un tempo in cui il Comune e l’Atalanta non sempre sono andate d’accordo. Questo accordo significa azzerare i contenziosi del passato, un nuovo clima di collaborazione e coesione”, ha spiegato il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, che ha voluto quindi sottolineare come l’accordo sia l’inizio di una nuova era di collaborazione tra il Comune ed il club, dopo anni di disaccordo.

“Questo progetto mi piace tantissimo e vogliamo che sia il primo biglietto da visita verso la totale ristrutturazione dello stadio”, ha aggiunto Antonio Percassi, presidente del club. Che si è mostrato interessato all’acquisto della struttura: “Dipende cosa offre il Comune”.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here