Chelsea

Chelsea, uno dei club più importanti del mondo e vincitore dell’ultima Premier League, ha annunciato il rinnovo di uno dei più importanti contratti di sponsorizzazione con la Delta Airlines.

La partnership commerciale con la compagnia aerea, iniziata nel 2012, è stata prolungata di altri tre anni.
In questo modo, il Chelsea del patron Roman Abramovich ha raggiunto un importante accordo in base al quale si andranno a rinnovare tutte quelle strategie di marketing che, dal 2012 ad oggi, hanno permesso entrambe di trarre sostanziali benefici in termini di valorizzazione dei rispettivi brand.

Con tale rinnovo, la Delta Airlines continuerà ad essere sponsor ufficiale della squadra britannica e la compagnia aerea ufficiale del Chelsea per il nuovo periodo di tre anni, che si apre da oggi dopo accordo rinnovo di un rapporto che è nato nel 2012.
L’operazione ha molte somiglianze con quello raggiunto dalle parti, tre anni fa. A quel tempo, la Delta Airlines ha iniziato questo sodalizio commerciale quando il Chelsea aveva appena vinto la Champions League. Il duo Chelsea- Delta Airlines è servito in questi anni al club inglese  per cercare di consolidare la propria presenza negli Stati Uniti e in Europa attraverso una specifica campagna pubblicitaria volta a far passare la Delta Airlines, come la compagnia aerea delle squadre di calcio nel mondo.

Il rinnovo della partnership arriva dopo la conclusione di quella precedente, anche di tre anni, dopo aver visto un campione del Chelsea, questa volta in Premier League. Anche se le cifre dell’accordo non sono stati resi noti, è presumibile pensare che la cifra sia in linea con quanto percepiscono altri club della Premier da queste partnership con compagnia aeree. 

Per la Delta Airlines, la partnership con il Chelsea non è la prima nel mondo dello sport visto che, negli Stati Uniti,  è ora accanto al New York Yankees nel baseball MLB, ai Los Angeles Kings nella NHL  e nell’ NFL con i Minnesota Vikings.

Dunque, il Chelsea avrà ancora una volta la possibilità di valorizzare il proprio marchio negli Stati Uniti mentre la Delta Airlines avrà la possibilità di conquistare ulteriori fette di mercato in Europa.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here