Alla fine Domenico Berardi andrà alla Juventus, ma soltanto l’anno prossimo. E non con la formula di cui si era parlato nelle ultime settimane, secondo la quale i bianconeri avrebbero dovuto riscattarlo ora e poi girarlo in prestito alla società di Squinzi per un’altra stagione. No, il numero 10 dell’Under 21 italiana – appena eliminata dall’Europeo – sarà tutto del Sassuolo, ma per una sola stagione. La Juventus sul proprio sito ha comunicato “di aver perfezionato l’accordo con la società U.S. Sassuolo Calcio S.r.l. per la risoluzione a favore di quest’ultima della partecipazione in essere (ex art. 102 bis N.O.I.F.) relativa al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Domenico Berardi per un importo di € 10 milioni pagabili in 4 anni. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 7,3 milioni nell’esercizio 2014/2015″.

Berardi era stato acquistato nel 2013 in comproprietà con il Sassuolo valutandone la metà per 4,172 milioni di euro. Il contratto con la Juventus durava 5 anni, ne sono passati 2: il valore residuo di Berardi sul bilancio della Juventus è di circa 2,5 milioni di euro, quello che il Sassuolo pagherà come prima rata per l’acquisto del giocatore.

Secondo quanto riportano tutti gli organi di informazione, la Juventus l’anno prossimo ricomprerà il talento calabrese, per una cifra che dovrebbe aggirarsi sui 18 milioni di euro. Quest’anno si è data precedenza all’acquisto dell’altra metà del cartellino di Simone Zaza, desideroso di trasferirsi subito in bianconero (avrebbe persino chiesto la maglia numero 10). Alla fine entrambi diventeranno giocatori della Juventus: Zaza subito, Berardi l’anno prossimo. Ma intanto il cartellino è tutto in mano al Sassuolo, e il bilancio 2015 della Juve è un po’ più leggero.

2 COMMENTI

  1. se parliamo di bilancio…allora si sa che a bilancio va il prezzo pagato diviso per gli anni di contratto…quindi la juve per gli acquisti ha scritto fino ad ora 6,4 mil per dybala (32/5), 3,75 per zaza (15/4), kedira dipende dalla commissione all’agente ma su 4 anni sara meno di 1 mil, rugani circa 0,8 mil (3,5/4,5 gia che fu preso a gennaio), pereyra che entra ora per 3,5 mil(14/4), e’ uscito pepe che pesava per 1,83 mil, era uscito giovinco che pesava per 3,3 mil, motta per 0,9 mil, uscito tevez che pesava per 5,6 mil, cioe’ praticamente pari e patta….per berardi sarebbe pesato per 3,75 mil se veniva riscattato….non vedo il gran peso…più sono uscite delle comproprietà…uscira llorente e altri(ognobba isla de ceglie)….per quanto riguarda stipendi sono usciti 5,5 di tevez, 3,8 di pirlo, 1,3 di romulo, 1,3 di pepe, 0,8 di storari, 2,2 di giovinco, 0,6 di motta…e sono entrati 2,5 di dybala, 2,2 di zaza, 4,5 di kedira, neto 2,2, 3,5 per manzukic…e qui siamo addirittura in attivo……poi se calcoliamo le usciute vere e proprie ad ora si parla di 8 per dybala, 7 per manzukic, 0 per kedira (magari 2-3 di commissione), 5 per zaza (se calcola 3 rate), 4,33 per pereyra (se calcolo 3 rate, a volte sono 4)…entrati 5 mil per tevez, e qualche mil per comproprietà sciolte….ma anche se non calcoliamo qeusti ultimi sono meno di 20 mil…non vedo perché si debba calcolare l’intero importo se viene pagato a rate…allora calcoliamo i 139 mil gia ora dell’adidas (23,5 x 6 anni) e i 102 (17 x 6) della jeep….a sto punto…o i 50 gia sicuri dalla Champions…dai…su….siamo seri