Il Real Madrid ha presentato questa mattina su Twitter le nuove maglie per la stagione 2015/2016. La divisa home per la prossima stagione è (ovviamente) interamente bianca, con un colletto a girocollo e una trama quadrettata. Molto semplice ed elegante: i tifosi del Real stanno già intasando il sito del club per acquistarla il prima possibile. L’intera divisa, completa di pantaloncini, costa 125 euro, mentre per la sola maglia ci si ferma tra i 75 e i 90. Ma è la seconda maglia a far discutere: la divisa trasferta della squadra di Benitez sarà grigio chiaro, con i pantaloncini più scuri ma dello stesso colore. Le tre strisce classiche dell’Adidas saranno verde chiaro. E il design della maglia, con una fascia apparentemente elastica sulla parte bassa della vita e sulle maniche, ricorda molto un pigiama: così in molti l’hanno già ribattezzata sui social network.

La strategia di marketing di lancio sui social è stata anticipata su Instagram dalla pubblicazione di alcuni dettagli della maglia della nuova stagione, fino alla comparsa della foto della intera divisa.. Su Twitter invece il Real e Adidas, sponsor tecnico dei blancos da anni per un valore di circa 50 milioni di euro a stagione (secondo Brand Football Finance) hanno scelto l’hashtag #onlyperfectcounts: conta solo la perfezione.