juventus nuovi ricavi social facebook twitter
(foto Juventus.com)

Se c’è una cosa che oggi conta tanto, è il posizionamento di una squadra di calcio sui social network. Un tema di grande importanza, se si pensa che molti grandi club negli ultimi anni hanno lavorato molto in questo senso. Lo scopo è duplice: da una parte, si cerca di allargare quella tecnicamente viene definita come la fan base, ovvero il pubblico di tifosi nel proprio Paese di riferimento e in giro per il mondo. Dall’altra, attraverso i social, i club cercano di fidelizzare il tifoso (utile in patria per portarlo allo stadio, all’estero per farlo venire alle partite nei tour estivi, ad esempio).

Ma si cerca anche di capirne i gusti a seconda dei commenti, per poter orientare meglio le proprie strategie di marketing e merchandising. In questo senso, possono venire utili quando si tratta di siglare degli accordi tra i club di calcio e regional sponsor locali: a seconda del numero di fan veri e potenziali in un Paese, si sceglie un’azienda locale e si usa come testimonial un giocatore che ha molti follower su Twitter o su Instagram, per fare un esempio.

Non è un caso che club maestri nell’arte di allargare il proprio bouquet di sponsor internazionali come Barcellona, Real Madrid e Manchester United siano ai primi posti per numero di fan sui due principali social network mondiali, Facebook e Twitter. Il Barcellona comanda su tutti, con i suoi 81,4 milioni di like su Facebook e 13,8 follower su Twitter. Segue il Real (80,7 like, 14,4 follower), quindi lo United: 63,9 like, 4,2 follower.

Come il Barcellona usa i social per pianificare le campagne pubblicitarie

Il Barcellona ha trasformato in forza quello che inizialmente era un punto debole. In Spagna non sono i Blaugrana i più tifati con il loro 25,4%, ma il Real con il 37,9%. Così, si è deciso di fidelizzare quella base spagnola, passando direttamente a capitalizzare l’enorme seguito generato negli anni dal club, che in 12 anni è riuscito a vincere qualcosa come 8 campionati spagnoli e 3 Champions, puntando sull’immagine degli “alieni” di Guardiola diventati famosi in tutto il mondo. Un dato che ha portato ad avere una fan base di 15 milioni di tifosi su Twitter, per un totale di 9 milioni di dati di engagement totali. Mentre su Facebook, il dato è ancora più alto: 83 milioni di fan base, 348 milioni di engagement. Tutti dati forniti da Repucom.

juventus nuovi ricavi social qatar airways
I giocatori del Barça con più fan sono gli uomini immagine dell’ultima campagna di Qatar Airways

Per capire come il potere dei social possa influire sulle scelte di un club e dei suoi principali sponsor, basta guardare l’ultimo caso che coinolvge la Qatar Airways. La compagnia aerea qatariota è dalla scorsa stagione jersey sponsor del Barcellona con un contratto triennale. Per pianificare l’ultima campagna pubblicitaria, ha programmato la scelta in base alla presenza ed alla fama dei propri giocatori sui principali social. La classifica di quelli con più fan vede al primo posto il brasiliano Neymar con 92.614 fan sommati tra Facebook, Twitter e Instagram. Al secondo posto Messi (di poco) con 92.461 fan. Al terzo posto Iniesta con 38.778 fan. Al quarto Piqué con 31.212, quindi al quinto Luis Suarez con 20.984 fan come dato aggregato. Nell’ultimo spot della Qatar Airways compaiono, sebbene non in ordine di importanza social; Neymar, Messi, Iniesta, Piquè e Luis Suarez.

La crescita della Juve sui social

Un esempio che spiega il dato generale: il Barcellona ha 36 sponsor totali, che hanno permesso al club di mettersi in tasca 160 milioni di euro tra sponsorship e advertising. Al momento, il confronto con la Juve vede i bianconeri in svantaggio: 27 sponsor, per un totale di 60 milioni di ricavai da sponsor e advertising nel 2013/14. Il club di Torino può però contare su una fan base più piccola rispetto a quella del Barcellona: 1,8 milioni di fan base su Twitter, per un totale di 2,8 milioni di dato di engagement, secondo i dati forniti da Repucom. Su Facebook, la fan base è di 18 milioni, con 20 milioni di engagement.

juventus-nuovi-ricavi-social2

Anche i giocatori più attivi sui social hanno comunque meno fan dei colleghi Blaugrana. Morata è il primo con 9.266 milioni di fan tra Facebook, Twitter e Instagram. Segue Pirlo con 9.262, Buffon 5.838, Chiellini con 4,189 e Llorente con 4.036. Ma ci sono una serie di dati positivi, che fanno capire che anche la Juve vuole cavalcare l’onda dei social. la crescita dei fan, prima di tutto: quella del Barcellona è aumentata del 19%, contro il 30% di quella bianconera su Twitter, mentre su Facebook la crescita è stata del 27% contro l’11%. 

Nell’ultima campagna bianconera di Tecate, primo regional sponsor del’era juventina, dei giocatori più social ci sono Buffon, Pirlo e Chiellini. L’accordo farà alzare gli introiti commerciali, già aumentati del 24% nell’ultima stagione. Potere (anche) dei social network