Espanyol e Damm, un sodalizio commerciale che durerà altri quattro anni. Ebbene si, il secondo club di Barcellona e l’azienda Estrella Damm hanno deciso di estendere il contratto di sponsorizzazione fino al 2019. La cerimonia della firma si è svolta presso la Old Factory Estrella Damm con la presenza del presidente del RCD Espanyol, Joan Collet, e il direttore generale di Damm, Enric Crous. Con tale accordo, la Estrella Damm rivestirà fino alla stagione 2018/2019 il ruolo di main sponsor del club.
Il rapporto commerciale tra Espanyol e Damm dura ormai da 25 anni e con questo prolungamento della sponsorizzazione, il loro sodalizio commerciale raggiungerà 28 anni.

Durante le prossime quattro stagioni, Estrella Damm continuerà ad avere di primo piano nel mondo Espanyol, soprattutto nello stadio, dove ci sarà la sua pubblicità ed il suo marchio attorno al campo e nella sala stampa. Inoltre, la sua bevanda sarà vendibile nei punti di ristorazione all’interno dello stadio.

Con il prolungamento del contratto, la presenza del marchio sarà rafforzata ulteriormente nei pressi della zona dello Stadio Power8 ed in tutti i media ufficiali come la rivista e il sito ufficiale del club. Inoltre, Estrella Damm rimarrà come uno degli sponsor del Trofeo Ciudad de Barcelona.

Dal momento che, all’inaugurazione del nuovo stadio dell’Espanyol, Estrella Damm è stata molto di aiuto nell’attività di sponsorizzazione decorando gli ingressi di ‘Goal Cornellà’ e la ‘Sala Corporate’ situata nella stessa zona. Il nuovo accordo inoltre prevede anche la pubblicità e la presenza del marchio in televisione. 

Dopo la firma del contratto, Joan Collet, presidente del RCD Espanyol ha commentato che ” siamo molto orgogliosi di rinnovare questa lunga, proficua e molto speciale partnership con Damm, un gruppo di riferimento nel nostro sociale e ambientale che ha sempre guidato e continua a guidare la crescita del nostro club “. Dello stesso parere è anche Enric Crous, Direttore Generale di Damm, che ha detto: “per Damm il rinnovo dell’accordo di cooperazione è un onore, in quanto sono due istituzioni secolari ricchi di tradizioni e di storia del calcio catalano e abbiamo condiviso gli ultimi 24 anni. Ora speriamo che grazie agli sforzi di tutti lanciamo una nuova fase di crescita e di successo per il club“.