Il Barcellona sta vivendo una stagione entusiasmante, nella quale ha già conquistato la Liga e si appresta ad affrontare le finali di Copa del Rey e di Champions League. Qualora centrasse lo storico triplete, che ripeterebbe quello ottenuto nel 2009, questa stagione potrebbe essere definita trionfale, non solo in termini sportivi ma anche per le casse della società catalana. Infatti, il club guidato da Josep Maria Bartomeu, al momento della firma dei contratti con lo sponsor tecnico Nike e quello sulla maglia Qatar Airways, riuscì a negoziare premi consistenti, in caso di vittoria nelle diverse competizioni.

La compagnia aerea qatarina garantisce al Barcellona 33 milioni annui, che sono già saliti a 35 grazie al bonus di 2 milioni stabilito per la vittoria della Liga. Inoltre, qualora il club vincesse anche la Champions League, Qatar Airways dovrebbe pagare un sovrapprezzo di altri 5 milioni di euro. Per un totale di 40 milioni

Invece per ciò che concerne la Nike, oltre ai 30 milioni annui stabiliti al momento della firma, sborserà anch’essa altri 2 milioni per la vittoria in campionato, 2 milioni per la Copa del Rey e altri 2,5 per l’eventuale successo in Champions League. Complessivamente quindi si tratterebbe di un totale in bonus 13.5 milioni che si sommereberro ai 63 previsti nei contratti di sponsorizzazione. In totale quindi il Barcellona incasserebbe in questa stagione 76,5 milioni soltanto da Qatara Airways e Nike.  

Inoltre va fatto notare che il Barcellona per le prossime stagioni punta a rinegoziare gli accordi di sponsorizzazione attuali. Proprio il presidente Bartomeu infatti, ha sottolineato come soprattutto la Nike, debba incrementare gli introiti da corrispondere al club, cercando di avvicinarsi il più possibile ai nuovi accordi che Adidas, ovvero la diretta concorrente dell’azienda americana, ha stipulato con Manchester United e Bayern Monaco

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here