Lo Monaco vendita Messina – Pietro Lo Monaco, numero uno del Messina, lascerà il club giallorosso. E c’è chi dice che sia pronto ad accasarsi alla Ternana. Una promozione in B per l’ex amministratore delegato del Catania (anche se le “Fere” lottano per non retrocedere), mentre il Messina si gioca la permanenza in Lega Pro. E proprio dai play-out contro il Savoia, dove i giallorossi hanno a disposizione due risultati su tre per restare nella vecchia Serie C, passa tutto il futuro di un club che dieci anni fa era nella massima serie.

Della possibile partenza di Lo Monaco si parlava da tempo, ora è ufficiale. Così come l’interesse verso la Ternana era emerso tempo fa, per poi restare sottotraccia. E sempre sottotraccia starebbe lavorando una cordata di imprenditori italiani, le cui identità sono ancora sconosciute, che sarebbero stati messi insieme e convinti da un uomo d’affari siciliano residente nel nord Italia. La cordata sarebbe interessata alla maggioranza del club, mentre un’altra cordata starebbe lavorando ai fianchi Lo Monaco, ma per una quota minoritaria.

Il tutto dipende dalla permanenza del Messina in Lega Pro. Dopo lo spareggio con il Savoia, in caso di salvezza, si potrà procedere alla valutazione del club – quella che in gergo si definisce due diligence – per stimarne il valore, compresa la situazione debitoria. Di certo c’è che il Messina non è riuscito a capitalizzare sotto la gestione Lo Monaco l’interesse della piazza. Scarsi risultati al botteghino, pochi affari tramite il marketing. Secondo alcune voci, Lo Monaco sarebbe rimasto deluso dallo scarso interesse della piazza, situazione che lo avrebbe spinto a cedere il club.

Lo Monaco fa parte della frangia di dissidenti che da tempo si oppongono al numero uno della Lega Pro, Mario Macalli. Una presa di posizione che, di fatto, significa mettersi di traverso a Claudio Lotito (proprietario della neopromossa Salernitana e grande elettore di Macalli e Tavecchio) e che – secondo la Gazzetta del Sud – avrebbe compromesso l’interesse mostrato nei mesi scorsi da Infront nel rilevare il Messina. Infront ha rinnovato l’accordo con la Lega di A in qualità di advisor per i diritti tv ed è attuale partner commerciale della Figc: questa sua posizione la fa apparire vicina al duo Lotito-Tavecchio ed avrebbe ostacolato la trattativa con Lo Monaco. Che ora è sulla via di Terni.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here