Come se non bastassero il titolo di campione d’Europa in carica (messo in discussione dalla Juventus nell’ultima semifinale) e i guadagni che lo rendono il club con i più alti ricavi del Vecchio Continente, per il Real Madrid è il tempo di un’altra grande incoronazione. Secondo la rivista americana Forbes, il club madrileno è quello con il valore più alto al mondo.

Per capire come si è arrivato a calcolare il valore del Real e delle altre big, bisogna partire dal presupposto che i diritti tv e gli introiti commerciali hanno gonfiato il mercato e le tasche dei club. Di conseguenza, i 20 top club al mondo raggiungono un valore medio di 1,16 miliardi dollari, l’11% in più rispetto allo scorso anno e l’84% in più rispetto a cinque anni fa. In euro, il valore delle prime 20 squadre risulta più che raddoppiato negli ultimi cinque anni; ed è in crescita del 34% nelll’ultima stagione, raggiungendo 1,08 miliardi di euro.

Strapotere Real grazie a utile operativo medio e premi Champions

Barcellona, ​​Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Real Madrid compongono quella che Forbes chiama la “Super Six”, ovvero le squadre che guidano la classifica delle squadre dal più alto valore al mondo, grazie al loro essere leader nel settore social media e nelle revenues di matchday, broadcasting e commerciali.

forbes real madrid valore club tabella

Il Real Madrid è la squadra che domina la classifica, con un valore di 3,26 miliardi di dollari (2,87 miliardi di euro), principalmente a causa dei 746 milioni dollari di fatturato (549,5 milioni di euro), più di qualsiasi altro sport di squadra al mondo. Le Merengues hanno prodotto in media un utile operativo annuale di 171 milioni di dollari, risultando al secondo posto, tra le squadre di calcio, solo al Manchester United con i suoi 173 milioni di dollari (I Dallas Cowboys, della National Football League, hanno conseguito un utile operativo medio di 241 milioni di dollari, guidando così la classifica di tutte le squadre). Guidati da Cristiano Ronaldo, che detiene il record di gol in Champions, il Real Madrid ha guadagnato 154 milioni di dollari di bonus Uefa negli ultimi tre anni, più di qualsiasi altro club.

Il Barcellona, ​​con un valore di 3,16 miliardi di dollari (2,78 miliardi di euro), è al secondo posto per il secondo anno di seguito. Il valore totale del Barça è legato anche al valore di mercato della propria maglia, che attualmente produce con Nike e Qatar Airways un ricavo medio annuo combinato di 80 milioni di dollari a stagione. Grazie a Lionel Messi e Neymar, il Barcellona dovrebbe essere in grado, secondo Forbes, di raddoppiare il valore delle proprie uniformi nei prossimi anni. Inoltre, i catalani stanno per spendere più di 700 milioni di dollari per rinnovare il Camp Nou: un’operazione che dovrebbe aumentare le entrate in maniera significativa.

Il Manchester United è la terza squadra con il valore più alto: 3,1 miliardi di dollari (2,73 miliardi di euro). “Nessuna squadra del pianeta ha capito come fare soldi dal suo marchio come i Red Devils”, spiega Forbes. Nel 2014, il Manchester United ha firmato una sponsorizzazione monstre di 900 milioni di euro per i prossimi 10 anni con Adidas, 90 milioni di euro a stagione. Nel 2012, il Manchester ha inoltre firmato un contratto camicia di sette anni con Chevrolet da 66 milioni di euro all’anno, che rende la maglia dei Red Devils la più preziosa al mondo.

1 COMMENTO