Zanetti and Friends Match For Expo Milano, il programma dell'evento
E' stato reso noto il programma relativo alla partita benefica organizzate da Zanetti in occasione dell'Expo

Oggi è stato ufficializzato il programma relativo alla partita benefica Zanetti and Friends Match For Expo Milano, organizzata dall’ex capitano nerazzurro e dalla Fondazione Pupi, in collaborazione con Pirelli e Alfa Romeo, che in qualità di Top Partner dell’iniziativa saranno sponsor delle due squadre.

Per ciò che concerne le modalità di acquisto dei biglietti per assistere alla partita, in programma il 4 Maggio a San Siro, è stato reso noto che saranno acquistabili online, ma anche alle casse dello stadio, sia in occasione di Milan-Genoa in programma Mercoledì 29 Aprile, sia in occasione di Inter-Chievo che si disputerà il 3 Maggio. I prezzi partono da 10 Euro, e daranno diritto ad un ticket fast pass per Expo 2015. Tutto il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Pupi, che selezionerà 23 progetti per sostenere bambini e ragazzi milanesi nello studio e nello sport. Per tutti coloro che non avranno la possibilità di recarsi a San Siro, la partita sarà trasmessa in diretta su Rai 1 e su Radio 1 a partire dalle 20:45, grazie alla presentazione di Fabrizio Frizzi, Nicola Savino e Bruno Pizzul. Inoltre prima del fischio d’inizio si esibirà il Trio del Volo, che canterà i pezzi più celebri, compreso il brano che ha permesso loro di vincere l’ultima edizione di Sanremo, Grande Amore. Sono stati tantissimi gli ex calciatori o quelli ancora in attività che hanno risposto all’invito di Javier Zanetti: Ambrosini, Baggio, Baresi, Shevchenko, Oriali, Zenga, Matthaus, Leonardo, Vieri, ma anche i capitani di Milan ed Inter Montolivo e Ranocchia, accompagnati da Abbiati, Cerci, Icardi, Medel, Shaqiri, Palacio. Tra gli altri campioni ci sono anche Abiol, Daniel Alves, Eto’o, Falcao, Higuain, Ledesma, Mauri e Luca Toni. Javier Zanetti si è detto molto felice di essere riuscito a mobilitare così tanti campioni, dichiarando che: “A San Siro ho vissuto momenti bellissimi della mia vita e questa è una bellissima occasione per tornare a giocare e stare assieme ai miei tifosi. La mia ultima partita è stata con la Lazio ed è stata magnifica, perché i tifosi mi hanno fatto sentire tutto il loro amore. Speriamo che quella del 4 maggio sia una serata come quella, o ancora migliore perché ha uno scopo benefico”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here