Aiutare i più bisognosi non è mai sbagliato, soprattutto se chi necessita di aiuto ha disabilità intellettive. Per perseguire questo fine, Special Olympics Italia ha organizzato una campagna di raccolta fondi, che ha come scopo quello di coprire le spese della trasferta della Delegazione Italiana, che è composta da 143 atleti di cui 101 con disabilità intellettive che parteciperà ai Giochi Mondiali di Los Angeles.

Special Olympics è appunto un programma internazionale di allenamenti e competizioni per le persone con disabilità intellettiva. Essendo essa un’iniziativa legata allo sport, saranno moltissimi gli atleti che daranno il loro contributo per sostenere la Delegazione Italiana. Tra questi troviamo l’ex capitano e bandiera nerazzurra Javier Zanetti, il cestista italiano che milita in NBA Danilo Gallinari, ma anche Gigi Datome, i giocatori di basket della EA7 Olimpia Milano, il presidente del CONI Giovanni Malagò, i nuotatori Federica Pellegrini e Fabio Magnini, e la nazionale italiana di pallanuoto. Un contributo importante per la riuscita di questa iniziativa, è stato dato anche da numerosi personaggi dello spettacolo come per esempio Alessandro Cattelan, Valeria Mazza, Gimmy Ghione e Paolo Belli. Per portare avanti questo progetto, promosso grazie all’hashtag #Ioadottouncampione, è possibile fare una donazione libera, postare sui propri profili social un video selfie e coinvolgere attraverso una nomination da 1 a 3 amici nell’iniziativa

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here