Cagliari – Fluorsid sarà il main sponsor di maglia del Cagliari in occasione della partita in programma lunedì al Sant’Elia contro l’Inter.

L’azienda del patron del Cagliari, Tommaso Giulini, fondata dal Conte Carlo Enrico Giulini, è una società chimica, maggior produttrice mondiale di fluoroderivati inorganici per l’industria dell’alluminio, leader di settore anche per qualità e rispetto per l’ambiente. Vanta 130 dipendenti diretti, oltre 250 lavorati impiegati in totale, e detiene il 100% di ICIB s.r.l., la maggior produttrice italiana di acido fluoridrico. Inoltre, i Giulini sono una famiglia storica nella Brianza, molto legata ai Moratti.

La famiglia Giulini deteneva l’11,9% dell’Inter, salvo poi praticamente sparire dai soci. Il rapporto di partnership e stima con i Moratti è di lunga durata: nell’Inter di Massimo Moratti si sono avvicendati vari membri della famiglia Giulini, Jantra Dal Pozzo (moglie di Carlo Enrico), poi Paolo, Gabriele, e appunto Tommaso. La holding di famiglia, la Minmet Financing Company, una finanziaria con sede a Panama, è stata fra i principali azionisti del club milanese, finché i continui aumenti di capitale non hanno diluito la partecipazione a livelli infinitesimali.

La Fluorsid sarà sponsor del Cagliari per un giorno. Poi tornerà il marchio Sardegna. Era già accaduto contro Juventus e Parma, in quell’occasione sul petto dei sardi apparve il brand Brigante, e il club giustificò così l’assenza del tradizionale sponsor di maglia. “Il marchio “Brigante” è un’eccellenza regionale e siamo orgogliosi dell’accordo con una bella realtà del territorio sardo. Ma non si tratta di una sostituzione tout court del marchio Sardegna. L’accordo non interrompe il co-marketing con la Regione. Il marchio Sardegna lo sentiamo sulla pelle e continuerà ad apparire su cartelloni e led”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here