Giorgio Jannone, presidente e amministratore delegato delle Cartiere Pigna, si chiama fuori dall’affaire Parma. Il suo nome era circolato nel pomeriggio di oggi come quello del possibile nuovo proprietario della società ducale, considerato che Fiorenzo Alborghetti, l’uomo incaricato dalla nuova proprietà di gestire il passaggio di consegne dopo l’uscita di scena della cipriota Dastraso Holding, è anche un manager della cartiera con sede ad Alzano Lombardo in provincia di Bergamo di cui Jannone è il principale azionista con l’83%. “Non conosco la vicenda e non sono coinvolto”, ha affermato Jannone raggiunto telefonicamente da Calcioefinanza.it.

Alberto Lattuada