Magath – L’ex giocatore dell’Amburgo ed ex tecnico del Bayern Monaco, Felix Magath, ha acquistato una quota pari all’1% del Rangers International Football Club. Il tedesco avrebbe acquisito le azioni del club scozzese alla fine dello scorso anno e dopo aver tenuto dei colloqui con uno dei gruppi in lotta per il controllo del club, ma non con Robert Sarver.

Magath non ha l’ambizione di sostituire Ally McCoist come allenatore dei Rangers, vorrebbe invece ricostruire le infrastrutture calcistiche del club come direttore tecnico. L’ultimo lavoro su una panchina di Magath è stato quello con il club britannico, militante in Championship, del Fulham. Magath è stato esonerato dal club londinese a settembre dopo una brutta partenza stagionale. Ancora oggi, però, Mgath rimane ampiamente uno degli allenatori più ammirati in Germania per il suo lavoro in diversi club, dopo ha vinto due titoli di Bundesliga, uno con il Bayern Monaco, campione in carica, e uno con il Wolfsburg.

Magath si affianca a Dave King e ai “The Three Bears”

L’acquisizione di Felix Magath avrebbe anticipato di poche ore quella del businessman Dave King che prese il 14,6% nei Rangers ad inizio anno, divendendo così il maggior singolo azionista del club scozzese, e quella di un gruppo di investitori soprannominato “The Three Bears” che acquistò una partecipazione del 16.32%. Il gruppo dietro l’acquisto è composto da George Letham, Douglas Park e George Taylor. Recentemente il consorzio ha offerto un 6,5 milioni di sterline in denaro per il salvataggio dei Rangers in cambio di azioni e della rappresentanza nel board del club.

Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here