Gerrard – Nonostante il Liverpool dovrà affrontare il futuro senza il suo capitano, Steven Gerrard, il club britannico è alla ricerca di una maggiore numero di potenziali sponsor.

Il Liverpool starebbe, infatti, cercando uno sponsor di maglia che possa farle guadagnare almeno 30 milioni di sterline per la stagione 2016 rispetto agli attuali 20 milioni. Standard Chartered sarebbe interessata a rimanere sulle maglie, mentre altre aziende, tra cui la giapponese Nomura Holdings, starebbero già sondando il campo. Un salto da 20 a 30 milioni è, però, considerato da molti un po ‘troppo’, anche per un club blasonato come il Liverpool e soprattutto dopo che il suo calciatore icona Gerrard lascerà gli inglesi per una nuova avventura in MLS. Standard Chartered è pronta a rinnovare il suo sostegno a condizione che il prezzo sia plausibile.

Come detto il Liverpool avrebbe tenuto dei colloqui strettamente riservati anche con Nomura e altre società asiatiche, prevedendo di concludere le trattative entro i prossimi sei mesi. “Siamo impegnati in alcuni incontri con Standard Chartered per l’estensione della partnership”, ha dichiarato il Liverpool in un comunicato. “Per una questione di riservatezza commerciale il Liverpool non commenterà eventuali discussioni con partner attuali e potenziali”. La perdita di Suarez, finito in estate al Barcellona, e Gerrard, che lascerà a fine stagione dopo 26 anni, ha avuto e avrà un effetto dannoso anche fuori dal campo. Le maglie con i nomi di Gerrard e di Suarez sono state due delle prime tre più vendute nel corso della scorsa stagione, secondo i dati ufficiali della Premier League.

Gerrard, l’anello mancante nella rincorsa allo United

Il Liverpool punta a colmare il divario con il Manchester United. Il contratto di sette anni con General Motors per vedere il marchio Chevrolet capeggiare sulle maglie dei Red Devils ha stabilito un record per un accordo di sponsorizzazione; per questo General Motors ha accettato di pagare 70 milioni di dollari nel 2014, con l’aumento dei costi del 2,1 per cento per ogni stagione. L’accordo di sponsorizzazione genererà 559 milioni dollari fino al 2021, secondo quanto riferito dallo United stesso. I margini ci sono. Il Liverpool è il terzo club della Premier League con il più grande seguito globale, soprattutto in Thailandia, India, Indonesia e Cina.

Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here