Ooredoo Messi

Record su record per l’argentino Leo Messi, che, a quanto pare non basta aver battuto Telmo Zarra come bomber della Liga di tutti i tempi, e in Champions League, proprio ieri sera: questa volta, i record sono legati al marketing sportivo.

Nel marzo 2013, Messi è diventato il nuovo ambasciatore a livello mondiale della società di telecomunicazioni globale con sede in Qatar, Ooredoo: un accordo che ha permesso alla Fondazione dell’argentino di lavorare a stretto contatto con la compagnia araba per sviluppare progetti a tinte sociali in Medio, Nord Africa e Asia.

Solo un anno più tardi, e dopo piccole campagne, Leo Messi è diventato il protagonista della campagna che la società ha lanciato in Algeria per Brasile 2014, inquadrata all’interno di quelle azioni volte a sviluppare azioni sociali per i bambini svantaggiati attraverso il mondo dello sport in generale, e del calcio in particolare. Pochi mesi dopo l’uscita di questo video, che portava lo slogan “Symply do Wanders, l’azienda ha cominciato a raccogliere ciò che era nelle previsioni grazie alla forza commerciale della stella argentina: diventando cioè il video commerciale più visto della storia di Youtube per quanto riguarda i brand arabi.

Lo spot ha recentemente superato 11 milioni di visualizzazioni sul canale ufficiale Youtube e sin dal suo lancio e ha causato più di 500.000 visite al sito web della società, e un enorme successo “virale” attraverso i social media, diventando uno dei 10 video con maggior impatto del passato Mondiale in Brasile. Nello spot, in particolare, una esilarante sfida tra Messi e alcuni bambini algerini, nella quale la “Pulce” esce sconfitto dal confronto.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here