Il Bayern Monaco e Matthias Sammer insieme fino al 30 giugno del 2018. Il club bavarese, infatti, ha annunciato sul proprio sito internet il rinnovo del contratto del direttore sportivo che sarebbe scaduto nel luglio del 2015. “Il consiglio ha votato all’unanimità per il prolungamento del contratto di Matthias, per lui è un grande attestato di stima e fiducia e siamo lieti che resterà ancora per tre anni con noi”, ha dichiarato il presidente dei campioni di Germania, Karl Hopfner.

“Sono grato per la fiducia che mi è stata data e assicuro che continuerò a lavorare con la stessa passione e intensità di sempre – il commento dell’ex Inter, vincitore del Pallone d’Oro nel 1996 -. Abbiamo tutti grandi obiettivi qui al Bayern e voglio dare il mio contributo per centrarli”.

Sammer è diventato un membro della gerarchia del Bayern nell’estate del 2012, l’ultima annata dell’allenatore Jupp Heynckes, con cui i bavaresi conquistarono una tripletta storica. Rinomato per il suo approccio no-nonsense per il club e per i suoi rapporti fuori dal campo, Sammer è stato una pedina fondamentale per i successi del Bayern che si è affermato come una macchina titolata senza eguali, sia a livello nazionale sia internazionale.

“Mi sento come a casa qui ed è un grande onore essere in grado di continuare a servire questo club. Voglio ringraziare il consiglio per la loro fiducia in me, ma anche per il fantastico rapporto di lavoro che ho con i miei colleghi del consiglio direttivo del club, ha detto Sammer, che sembra aver raggiunto una fantastica intesa con il nuovo allenatore Pep Guardiola in questi 16 mesi.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here