Il Real Madrid ha annunciato i dettagli del suo nuovo rapporto di sponsorizzazione quadriennale con la Microsoft.

L’accordo, progettato per accelerare la ‘trasformazione digitale del club attraverso la tecnologia’, vedrà Microsoft diventare il partner tecnologico strategico dei campioni d’Europa in carica. Secondo un rapporto di Forbes, il contratto reso pubblico martedì a Madrid, varrà 30 milioni di dollari in quattro anni.

Come parte della transazione, Microsoft lancerà una serie di iniziative digitali per veri appassionati, tra cui il lancio di una nuova piattaforma digitale impostata per portare contenuti esclusivi ed esperienze virtuali all’interno dello stadio Santiago Bernabéu. L’accordo vedrà anche i giocatori e lo staff utilizzare una serie di servizi e dispositivi Microsoft, come ad esempio il tablet Surface, che viene utilizzato anche dagli allenatori della National Football League (NFL), all’interno di un contratto da 400 milioni di dollari, che ha l’obiettivo di migliorare le prestazioni e l’efficienza dei team.

Satya Nadella, l’amministratore delegato di Microsoft, ha dichiarato: “In Microsoft siamo pienamente impegnati a garantire che le persone provenienti da tutto il mondo possano sfruttare al meglio ogni momento della loro vita. Cose incredibili possono accadere alle persone fornendole gli strumenti giusti, solo quando ne hanno bisogno, al fine di interagire, creare o condividere tutto quello che potete immaginare. Siamo lieti di offrire questi strumenti a milioni di tifosi del Real Madrid in tutto il mondo e contribuire a rendere la loro passione per il calcio molto più eccitante”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here