James Pallotta studia come ristrutturare il debito dell’As Roma e valuta la creazione di una newco, ovvero di una società di nuova costituzione controllata dal club, in cui far confluire passività e asset a garanzia del debito.

L’operazione, ancora in discussione con le potenziali banche creditrici, è al vaglio del consiglio d’amministrazione e potrebbe chiudersi nei prossimi mesi.

Al termine del primo trimestre, la Roma ha una posizione finanziaria negativa per 111,4 milioni e un indebitamento finanziario di 130,8 milioni.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here