Qatar 2022 dal 28 aprile al 29 maggio

I principali club europei hanno proposto che la Coppa del Mondo di calcio in Qatar, si giochi dal 28 aprile al 29 maggio 2022, al fine di evitare i mesi più caldi e minimizzare i disagi per i campionati del vecchio continente. Il documento con la proposta, a cui ha avuto accesso la Dpa, sarà presentato lunedì a Zurigo al gruppo di lavoro della Fifa che si occupa di trovare una soluzione per le date del controverso mondiale.

Il tedesco Karl-Heinz Rummenigge, presidente dell’Eca l’associazione che riunisce i migliori club europei, ha definito la soluzione di aprile-maggio come la “scelta migliore”. L’assegnazione del Mondiale era stata fatta a condizione che si giocasse nel mese di giugno e luglio, ma la Fifa ha deciso a posteriori di cambiare le date a causa dell’intenso caldo, intorno ai 50 gradi, che si registra in quei mesi nel piccolo emirato del Golfo Persico.

L’organo di governo del calcio mondiale ha proposto di spostare il torneo in un periodo in cui le temperature sono meno calde, gennaio-febbraio o novembre-dicembre 2022. Per l’Eca, che rappresenta più di 200 club europei, disputare il torneo dalla fine di aprile alla fine di maggio causerebbe “il minimo effetto sul calendario calcistico”.

Inoltre, le nuove date potrebbero evitare una coincidenza con i Giochi Olimpici Invernali del 2022. “È una soluzione realizzabile”, ha detto Rummenigge, presidente del consiglio del Bayern Monaco.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here