Lindsell Train rafforza la sua presenza nella Juventus. La società finanziaria con base a Londra si è portata, il 13 ottobre, al 5,010% del club bianconero (era al 2,201% a gennaio 2012), più del doppio dunque rispetto alla precedente quota partecipativa.

Secondo quanto emerge dalle comunicazioni alla Consob la quota è detenuta in gestione discrezionale del risparmio.

Fabio Colosimo