Frans Timmermans, il candidato primo vicepresidente della prossima Commissione europea, nonché ministro degli esteri olandese designato da Jean Claude Juncker come suo «braccio destro», sabato prossima sarà a Roma per essere insignito «socio d’onore» della Roma, club di cui è appassionato e dichiarato tifoso.

Lo confida lo stesso Timmermans prima dell’audizione davanti al Parlamento europeo a Bruxelles. Per il club giallorosso dunque un socio d’eccezione e di notevole prestigio, che conferma la vocazione internazionale scaturita dall’arrivo di Pallotta: un brand in crescita non solo dal punto di vista dei risultati sul campo.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here