Aurelio De Laurentiis non cerca soci né vuole cedere il club. In una nota ufficiale infatti, il club azzurro ha smentito la ricerca di possibili nuovi soci e la sua cessione a gruppi stranieri, per un ricambio clamoroso e inaspettato dei vertici societari.

Perché diverse erano le voci che circolavano in questo senso, negli ultimi giorni. Soprattutto legate ad un presunto viaggio del presidente negli Usa, con il quale lo stesso avrebbe preso contatti con possibili investitori americani. Oppure con gruppi arabi o con possibili imprenditori asiatici, contattati attraverso un’agenzia specializzata nella ricerca di nuovi partner decisi ad investire nel calcio.

De Laurentiis non cerca soci, nonostante le polemiche per un mercato poco deciso e condotto, a detta dei tifosi, un po’ troppo al risparmio. Le parole della società sono infatti perentorie:«Con riferimento – si legge nella nota del club – alla notizia riportata negli ultimi giorni da numerosi organi di stampa e da alcuni media in ordine alla paventata esistenza di trattative riguardanti la cessione di tutta o parte della Ssc Napoli spa a gruppi imprenditoriali statunitensi o qatarioti ed alla ricerca di possibili soci per il finanziamento di un nuovo stadio, si precisa che tali informazioni sono completamente prive di ogni fondamento. Si smentisce pertanto perentoriamente l’esistenza di qualsiasi tipo di trattativa avente ad oggetto la cessione della Ssc Napoli spa come la ipotizzata ricerca di investitori da associare nella costruzione di un nuovo impianto destinato ad ospitare le gare di calcio della prima squadra del Napoli».

Fabio Colosimo

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here