Due giorni decisivi per sapere se l’Italia ospiterà due dei più importanti eventi sportivi del prossimo futuro: la finale di Champions 2016, per la quale e candidata e grande favorita Milano, e la fase finale di EURO 2020, che vede invece Roma tra le città che aspirano ad ospitare l’Europeo di calcio itinerante.

Domani a Nyon, in occasione della riunione del Comitato Esecutivo UEFA, verranno annunciate le sedi delle finali delle competizioni europee per club del 2016 (Champions League e Europa League), mentre venerdì 19 a Ginevra sarà il giorno dell’annuncio delle 13 città che ospiteranno la fase finale di EURO 2020. La candidatura di Roma e dello stadio Olimpico ha ottenuto già un primo riscontro positivo da parte della Uefa.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here