tacopinabologna“Bologna e’ una bellissima citta’ e una bellissima squadra. Ho preso la decisione di diventarne parte. E’ con gratitudine che saluto la Roma”. Cosi’ l’avvocato statunitense, Joseph Tacopina, con una lettera al Consiglio d’amministrazione della squadra, ha annunciato le proprie dimissioni. Tacopina lascia dunque la vice presidenza della societa’ giallorossa e annuncia la volonta’ di intraprendere una nuova strada, quella dell’acquisto del Bologna Fc, che milita in Serie B.

“Per me la Roma era quello che avevo in mente, avevo sognato di esserne parte. Ho realizzato questo sogno e non dimentichero’ mai i bei ricordi che mi ha lasciato questa squadra e gli incredibili tifosi giallorossi”. “Sono pronto ora a imbarcarmi per un nuovo viaggio – ha concluso Tacopina – ma avro’ sempre Roma nel cuore”.

Prima dell’esperienza nel board della Roma di James Pallotta. Tacopina, che di professione è avvocato penalista, aveva provato ad entrare nel mondo del calcio italiano con l’acquisto del Bologna. Il 16 luglio 2008 era però scaduto il termine di pagamento per l’acquisto e la società rossoblu era rimasta nelle mani dell’allora patron Alfredo Cazzola.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here