La giunta comunale fiorentina, spiega una nota, ha dato ieri il via libera ai lavori, pari a oltre un milione di euro, per ulteriori interventi di riqualificazione allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Il progetto, a carico della Fiorentina, riguarda una serie di opere in più zone dello stadio che permetteranno, tra l’altro, di migliorare l’offerta di accoglienza degli spettatori e la riorganizzazione del settore Maratona.

In particolare è prevista la realizzazione di una nuova sala hospitality nel sottogradinata della tribuna centrale e di nuovi locali portineria vicino agli ingressi degli uffici. Gli interventi prevedono anche l’ampliamento della copertura disabili del parterre di maratona e di tribuna e lo spostamento dei due settori ospiti per aumentare il settore maratona (mentre la curva ferrovia subirà una riduzione). A servizio del nuovo settore ospiti sarà installato un tornello di accesso e saranno spostate tutte le recinzioni divisorie. Previsti infine nuovi convogliatori di flusso all’area di prefiltraggio, richiesti dalla questura, da installare in curva Fiesole.

Nel complesso sono previsti interventi per un importo di 1.167.905 euro. La giunta comunale ha dato via libera anche ai progetti presentati dalla Fiorentina per migliorare l’utilizzo dei ‘campinì per un valore di oltre 29 mila euro. Per l’assessore comunale allo sport Andrea Vannucci «siamo felici di poter dare il via libera a questi interventi. Progetti di valorizzazione e miglioramento come quelli presentati dalla Fiorentina fanno bene non solo alle strutture, ma al calcio e allo sport in generale. Avanti così per il calcio e per Firenze».

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here