suarez kuisIl Tribunale d’arbitrato sportivo (Tas) si pronuncerà la prossima settimana sul ricorso presentato dall’attaccante uruguayano Luis Suarez contro la squalifica di 9 gare (1 già scontata) con la Nazionale e lo stop assoluto di 4 mesi dall’attività calcistica. Venerdì è in programma l’udienza davanti all’organo con sede a Losanna. Il Tas, in una nota, ha comunicato che la decisione “probabilmente verrà ufficializzata alcuni giorni dopo la chiusura dell’udienza”.

Suarez, come è noto, è stato sanzionato per il morso rifilato all’azzurro Giorgio Chiellini durante il match vinto 1-0 dall’Uruguay contro l’Italia nei recenti Mondiali in Brasile. La squalifica, in assenza di sconti, impedirà a Suarez di disputare la Coppa America 2015. Il centravanti potrà tornare in campo con il Barcellona solo alla fine di ottobre.

Fabio Colosimo