“Rimaniamo stupiti di fronte all’ipotesi avanzata da alcuni mezzi di informazione riguardo un possibile commissariamento della Figc. Richiamiamo a tal proposito gli articoli del nostro Statuto, dei regolamenti e le norme in essere che parlano chiaro. Non esiste alcun presupposto per commissariare, né di carattere formale, né di carattere sostanziale”.

E’ quanto affermano in una nota congiunta i presidenti della Lega Serie A, della Lega Serie B, della Lega Pro e della Lega Nazionale Dilettanti. “La Federazione ha il diritto ed il dovere di determinare in modo autonomo, trasparente e democratico i suoi organismi dirigenti nel pieno rispetto del regolamento in vigore”, conclude la nota.