L’emittente televisiva a pagamento BT Sport, dopo aver prolungato di due anni la collaborazione con l’Arsenal e aver stipulato un accordo di tre anni con il Manchester City, piazza un altro colpo importantissimo, assicurandosi i diritti per le gare live, in casa e fuori, delle tre maggiori squadre della Liga portoghese, ovvero Benfica, Porto e Sporting Lisbona. Il canale avrà anche il diritto di trasmettere in esclusiva anche il Classico, ovvero la gara tra Benfica e Porto. L’emittente, con il campionato portoghese, avrà dunque un totale di 6 campionati trasmessi, insieme a quello inglese, tedesco, francese, italiano e scozzese.

Grant Best, produttore esecutivo del canale ha commentato così l’operazione: “Noi siamo lieti di annunciare oggi che saremo in grado di offrire le partite in diretta in esclusiva da un altro dei migliori campionati europei, la Primeira Liga. Il Benfica ha avuto una stagione di grande successo lo scorso anno, dominando competizioni nazionali, nonché il merito di raggiungere la finale di Europa League. Ma ci sono tre potenze del calcio portoghese, Sporting Lisbona e Porto cercheranno di raggiungere il Benfica in questa stagione. Gli spettatori di BT Sport saranno in grado di godere delle migliori partite, tra cui la grande rivalità, O Classico, e guardare alcune delle stelle della Coppa del Mondo, tra cui l’attaccante colombiano Jackson Martinez, che è stato capocannoniere per Porto la scorsa stagione, e lo Sporting, guidato dal capitano, il portiere Rui Patricio.

La BT ha poi stretto una collaborazione con Paul Scholes, ex leggenda del Manchester United, che si unirà ad un gruppo di analisi sulle gare della Premier League, a partire da questa stagione. Scholes avrà poi il compito di lavorare anche sui match di Champions League a partire dalla stagione 2015/16, quando la BT Sport diventerà la ‘casa’ della massima competizione internazionale, nonché dell’Europa League.

Il via alla nuova stagione in Premier League avverrà con la copertura esclusiva in diretta della prima partita di campionato di Louis van Gaal come nuovo allenatore del Manchester United, il 16 agosto. I canali, che saranno gratuiti per una seconda stagione per i clienti a banda larga BT, mostreranno anche le gare dei campioni in carica del Manchester City della Barclays Premier League durante i suoi primi impegni sportivi, come l’importante gara che anticipa l’esordio in campionato, in cui in gioco ci sarà la Community Shield, contro l’Arsenal, il 10 agosto.

Fabio Colosimo