Nonostante le smentite di Carlo Ancelotti che attende a braccia aperte Angel Di Maria in ritiro il 5 agosto. Il Psg vuole a tutti i costi il centrocampista argentino e per strapparlo al Real Madrid ha pronta una superofferta: 80 milioni di euro.

Potrebbe superare Oezil

Lo scrive “Marca” ribadendo che a queste cifre la cessione di Di Maria diventerebbe la piu’ alta della storia del club blanco (il record fin qui sono i 50 milioni versati l’anno scorso dall’Arsenal a Florentino Perez per Mesut Oezil). C’e’ pero’ da superare proprio l’opposizione di Carlo Ancelotti, che non vuole lasciare andare il ‘Fideo’ e lo ha ribadito dopo il ko con l’Inter nella Guinness Cup: “Non ci sono novita’, lo aspetto il 5 agosto a Valdebebas”, ha sottolineato il tecnico emiliano che, ricorda “AS”, gia’ a gennaio e’ riuscito a convincere Di Maria, fischiato dal pubblico del Bernabeu, a non lasciare Madrid.

Troppo chiuso a Madrid

Stavolta pero’ sara’ difficile trattenere l’argentino che – oltre a essere ‘chiuso’ dalla presenza in rosa quest’anno di James Rodriguez e Toni Kroos – avrebbe gia’ trovato l’accordo con il Psg sulla base di un quinquennale da 8 milioni di euro.