Borussia-DortmundCapitali freschi per rafforzare la rosa, avere una maggiore disponibilità di spesa per quanto riguarda gli ingaggi e colmare il gap con i rivali del Bayern Monaco, dominatori incontrastati l’anno scorso nel campionato tedesco. Sono questi i piani di Bvb, la società quotata cui fa riferimento il Borussia Dortmund, secondo quanto riporta l’agenzia finanziaria americana Bloomberg. Secondo le indiscrezioni, il Borussia starebbe cercando due partner finanziari ai quali cedere una quota del 5% del capitale entro la fine di settembre; una mossa che arriverebbe non troppo distante dalla vendita del 9% del capitale a Evonik Industries, avvenuta lo scorso giugno.

Il managing director del club tedesco, Hans-Joachim Watzke, ha specificato che non si tratta necessariamente di investitori tedeschi o di società già legate ai colori gialloneri per contratti di sponsorship. Porte chiuse anche ai “fondi speculativi” o alle “locuste”, che avrebbero solo interesse a massimizzare il proprio investimento, magari nel breve periodo, guardando più alla realizzazione di margini che alla costruzione di un progetto sportivo e finanziario solido. Insomma, una chiara richiesta per il club che è tornato a sfornare talenti, a giocare una finale di Champions e a vivere il campionato (vinto nel 2011) da protagonista dopo aver sfiorato il collasso nel 2005: a soli cinque anni dalla quotazione fu necessaria una profonda ristrutturazione del debito, dopo aver esaurito i fondi raccolti con l’Ipo.

Oltre al gruppo chimico Evonik, tra gli attuali sostenitori del club ci sono la Puma e l’assicuratore Signal Iduna. La sponsorizzazione strappata al gruppo chimico fino al 2025 premette da sola di estendere la base dei salari dagli attuali 80 milioni a circa 120, un tassello importante nella rincorsa ai rivali bavaresi. “Un investitore strategico aggiuntivo è una opzione buona e sensata”, spiega a Bloomberg l’analista Marcus Silbe. “Credo che i partner locali di Dortmund possano essere i maggiormente interessati. Secondo lo stesso Watzke, la crescita sportiva e di valore del Borussia sta permettendo all’intera lega tedesca di accrescere il proprio valore, impreziosito anche dalla recente affermazione ai Campionati del Mondo.