Secondo il quotidiano sportivo Tuttosport, la Juventus sarebbe vicina a rinnovare il vincolo contrattuale che lo lega al francese Paul Pogba . Un rinnovo di 5 anni, fino al 2019, il massimo arco temporale con il quale può essere rinnovato un accordo nel mondo del calcio.

Questo per scongiurare le possibili manovre di Mino Raiola, agente del giocatore, che, si legge sul quotidiano, sta comunque dimostrando coerenza e rispetto verso la dirigenza juventina. Le volontà degli interessati poi coincidono: nei colloqui primaverili, prosegue il giornale, l’ad della Juventus Beppe Marotta manifestò l’intenzione di non privarsi del giocatore, nonostante la possibilità di una ricchissima plusvalenza da sfruttare poi in sede di mercato.

Tuttosport poi fornisce ulteriori dettagli che lasciano credere al buon esito della trattativa e  alla permanenza del giocatore a Torino:” L’agente si trovò d’accordo con l’ad sul fatto che per il francese una permanenza a Torino sia utile anche per il giocatore, per la sua crescita. E’ un ambiente che Pogba conosce già bene. Senza responsabilità eccessive, perniciose. Quel primo patto morale si rivelò ben presto determinante per dare il via alle trattative”.