L’esordio della Roma di Rudi Garcia nella Guinness Cup non è stato positivo. I giallorossi infatti sono stati sconfitti ieri sera per 3-2 dal Manchester United di Van Gaal, a Denver, con un parziale di 3-0 già al termine della prima frazione di gioco (Rooney ’36 e ’45 su rigore, Mata). Lo splendido gol di Miralem Pjanic e il calcio di rigore siglato da Francesco Totti hanno accorciato le distanze e regalato ai giallorossi una sconfitta più onorevole.

A margine della partita, Rudi Garcia ha ribadito l’incedibilità di Kevin Strootman, pedina insostituibile dello scacchiere romanista, cercato proprio dal tecnico olandese per rinforzare il centrocampo dei Red Devils. Il francese infatti ha spiegato, in merito ad un possibile addio dell’ex Psv, un concetto chiaro: “Se i Red Devils mettono sul piatto 100 milioni possiamo parlarne”.

Fabio Colosimo