La FIFA ha stabilito le modalità di pagamento del premio di 750.000 dollari promesso all’inizio di questo mese dal suo presidente Joseph Blatter a tutte le 209 associazioni aderenti. Una lettera circolare redatta dal segretario generale FIFA Jérôme Valcke ha spiegato che i primi 250 mila dollari saranno pagati immediatamente, una volta che sono stati ricevuti i relativi moduli di domanda. L’equilibrio, però, sarà confermata solo “quando i risultati finanziari definitivi verranno fuori alla fine del 2014”, con ulteriori 500.000 dollari di bonus pagati “all’inizio del 2015”.

Soprattutto calcio femminile

La FIFA ha raggiunto la fine di un periodo in cui è stato costantemente alla costruzione di riserve e con l’obiettivo di un bilancio in pareggio nel corso del prossimo ciclo di Coppa del Mondo, tra il 2015 e il 2018. Valcke afferma nella sua lettera che il bonus è destinato per “lo sviluppo del calcio a livello nazionale e deve essere utilizzato in conformità con il piano di sviluppo a lungo termine della nostra associazione di utenti”. Almeno il 15% del bonus deve essere utilizzato per il calcio femminile, una clausola che dovrebbe tradursi in una iniezione immediata di almeno 7,8 milioni dollari nel calcio femminile di tutto il mondo. L’anno prossimo è anno delle elezioni presidenziali in FIFA, con Blatter che dovrebbe sempre correre facile per un quinto mandato.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here