La Fifa sonda il terreno con gli Stati Uniti e prepara il piano B per i Mondiali 2022. Secondo il network televisivo Espn, la federcalcio internazionale non escluderebbe l’ipotesi di rivedere l’assegnazione della World Cup che il Qatar dovrebbe ospitare tra 8 anni. L’iter che ha portato all’attribuzione dell’evento è sotto inchiesta per presunti episodi di corruzione. Alla federcalcio statunitense, quindi, sarebbe stato chiesto di preparare un dossier per un eventuale trasferimento del torneo.

Un indiscrezione già trapelata

La notizia era già trapelata qualche giorno fa. Il giornalista latinoamericano della ESPN, Jorge Ramos, aveva annunciato tramite il suo show televisivo ed il suo account Twitter, che la FIFA aveva consigliato alla US Soccer di tenere il proprio comitato organizzativo pronto in caso di una probabile revoca dei Mondiali di Qatar 2022.

Ecco una traduzione del Tweet di RamosBREAKING NEWS: # FIFA consiglia # USA di avere il proprio comitato organizzativo pronto per il 2022, nel caso in cui non ci sia #WorldCup in Qatar. La decisione finale avverrà nel mese di settembre / ottobre.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here