«No, non ci sono i Moratti dietro i nuovi acquirenti del Cagliari: Tommaso Giulini lo conosco bene, è una persona capace e intelligente. Mi farà piacere se dovesse diventare un presidente di successo». Lo ha detto Massimo Moratti, amministratore delegato della Saras e presidente onorario dell’Inter, a margine di un incontro con gli studenti di Ingegneria a Cagliari, soffermandosi sulle trattative in corso per l’acquisizione del Cagliari che vedono protagonista la Fluorsid.

Una battuta anche su Massimo Cellino: «Il calcio italiano perderà qualcosa? Sicuramente. Ma a guadagnarci sarà il calcio inglese».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here