David-Moyes C&F
David-Moyes C&F

Doveva essere l’uomo della rifondazione, invece ha ricevuto il benservito dopo la peggior stagione dal 1990-1991: David Moyes non e’ piu’ l’allenatore del Manchester United. E dire che i Glazers, proprietari dei Red Devils, avrebbero pensato fino a poco fa di affidargli un assegno da 100 milioni da spendere per riportare il club più famoso d’Inghilterra di nuovo ai fasti dell’era Ferguson.

La stampa britannica era gia’ sicura: sarà licenziato

Per la stampa britannica era fatta: il Manchester United ha deciso di esonerare il tecnico dopo meno di una stagione sulla panchina. Secondo The Guardian e The Telegraph sarà licenziato e non potrà così proseguire il lavoro di sostituzione di Sir Alex Ferguson, dal quale ha ereditato una squadra che – sebbene il ridimensionamento internazionale degli ultimi tempi – ha vinto l’ultima Premier League. Di contro, Moyes sta conducendo lo United al settimo posto in campionato a tre partite dalla fine. E non solo la squadra non sarà in Champions la prossima stagione, ma rischia di restare fuori anche dall’Europa League.

Al suo posto Giggs, ma c’è il problema del contratto

Ieri i tabloid, avevano detto che i proprietari del Manchester, la famiglia Glazer, stava discutendo del futuro di Moyes e che avrebbe preso la sua decisione di mandarlo via nei prossimi giorni. Invece gli americani hanno preferito non perdere tempo. Il centrocampista dello United, Ryan Giggs, potrebbe prendere il posto in panchina fino alla fine della stagione. L’esonero di Moyes non sarà però a buon mercato -visto che il tecnico ha firmato un contratto di sei anni dopo aver lasciato l’Everton in estate – e lo United aveva a lungo sostenuto che al nuovo allenatore sarebbe stato dato il tempo per plasmare la sua squadra. Ma dopo la sconfitta con l’Everton, Moyes ha ammesso che il Manchester va ricostruito. Ma a lui non e’ stato dato il tempo per farlo.

Il Sun, invece, ieri ha avuto ragione dicendo che il successore di Ferguson non guiderà lo United nella prossima partita, nel fine settimana contro il Norwich City. “Il club di Old Trafford ha perso finalmente la pazienza in Moyes dopo la sconfitta con l’Everton di domenica”, ha assicurato il tabloid, che è d’accordo sulla possibilità di vedere Giggs come suo sostituto.