Unicredit bank chief executive officer F«Sul calcio la nostra linea è nota: non finanziamo società calcistiche, salvo cose molto specifiche come l’anticipo dei diritti tv. Non abbiamo discorsi particolari in ballo con l’Inter o con il suo presidente» Erick Thohir. Così l’amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, ha risposto, in conferenza stampa a Milano, in merito a indiscrezioni di stampa secondo le quali il tycoon indonesiano avrebbe inviato ad alcune banche lettere in cui chiederebbe un rifinanziamento del debito del club. La lettera «io non l’ho vista», conclude il manager.

L’amministratore delegato della banca milanese si è anche soffermato sull’ipotesi di un possibile ingresso del gruppo cinese Hna guidato da Cheng Feng nel capitale di Neep Roma Holding, la società cui fa capo l’80% della Roma. «A quanto mi risulta la proposta» di Hna «non è stata completamente accantonata. Non sta a noi decidere se andare avanti o no; lascerei la cosa ai due soggetti coinvolti. Vedremo come procede», ha affermato Ghizzoni riferendosi ai rapporti tra la cordata americana guidata da James Pallotta e gli investitori cinesi